ROTZO un paese da scoprire

 

 

 

 

ROTZO offre al visitatore diversi itinerari sui quali poter praticare l'escursionismo durante le quattro stagioni, ma soprattutto d'estate, la stagione ideale per compiere delle belle passeggiate durante le quali è possibile osservare da vicino la ricca flora e la stupenda fauna che caratterizza questo piccolo paese di montagna. Nella parte del Sito relativa alla flora e alla fauna è possibile ammirare alcuni particolari di fiori o animali che il visitatore, rispettando la natura , potrà incontrare nel corso delle passeggiate che ci accingiamo a descrivere. Questi percorsi, sono caratterizzati da diversi gradi di difficoltà, adatti quindi ad ogni livello di capacità di chi ama farsi " quattro passi " o " quattro pedalate in mezzo al verde.

Sentieri C.A.I.


Passeggiate

 




Giro delle Malghe: Partendo da Malga Campolongo si prende in direzione Ovest fino al bivio per Malga Trugole.Si prende sulla sinistra e si continua fino al bivio del Crosaron dove ci si tiene sulla sinistra. Poco dopo si lascia sulla sinistra la deviavate per Malga Fratte, la quale, nella sua continuazione porta alla Val dell'Inferno e all'ara della Cingella da cui si diparte un bel sentiero che porta a S. Pietro Valdastico. Proseguendo lungo la strada sterrata si giunge alla Malga Trugole. L'itinerario prosegue lungo la medesima strada e scende fino alla Tola del vescovo dove si trova la Busa delle carezze e poi risale fino a giungere alla Malga Posellaro. Scendendo lungo i pascoli ad Ovest si arriva in breve alla Malga Camporosà.IL ritorno avviene prendendo in direzione Est la strada a tratti asfaltata che passando nelle vicinanze di un acquedotto porta dapprima a Malga Mandriele e successivamente al punto di partenza.
Tempo di percorrenza: 4 - 5 ore il giro completo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Copyright © 2001-2009 Slaviero Bruno & Ferraresi Massimo. Tutti diritti riservati.